MANTOVA E LA NAVIGAZIONE SUL MINCIO

 

1° giorno

Partenza in pullman GT per Mantova. Visita del centro storico: Piazza Bordello, Piazza Broletto, Piazza Erbe, i palazzi medievali del Podestà e della Ragione, Rotonda di San Lorenzo e la Basilica di S. Andrea, capolavoro di Leon Battista Alberti. Visita Palazzo Ducale residenza Gonzaghesca, dove si conservano ancora i capolavori di Pisanello, G. Romano, Rubens, Fetti oltre alla suggestiva camera degli sposi del Mantegna. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

2° giorno

Prima colazione in Hotel e visita di Palazzo Te, villa suburbana di Federico II di Gonzaga, una delle opere maggiori di Giulia Romano, allieva di Raffaello. Imbarco sulla motonave riservata: dopo la partenza dal Lago Inferiore (pontile lungolago Gonzaga), in fregio a Palazzo Ducale, si naviga sui Laghi Inferiore e di Mezzo in vista dello scenario architettonico più classico della città gonzaghesca che si specchia nelle acque dei suoi laghi. La navigazione procede poi nella Vallazza fra le caratteristiche presenze di flora e di fauna che vivono in questa zona umida protetta del Parco Naturale del Mincio, dove fioriscono ninfee bianche, gialle e castagne d’acqua. La crociera di un’ora e mezza consente di confrontare tre tipi di ambienti: quello lacuale, quello palustre e quello fluviale. Partenza quindi per il rientro previsto entro le ore 21.00.