SIENA E VOLTERRA

 

1° giorno

Partenza in mattinata in pullman GT. Arrivo a Siena, straordinaria città d’arte, famosa in particolare per la grande piazza del Campo, dove due volte all’anno si corre il Palio, una straordinaria gara di sapore antico in cui tutto è lecito pur di portare onore e gloria alla propria contrada. La visita comincia dalla Piazza del Campo e si sviluppa attraverso le strette vie medioevali alla ricerca dei tanti capolavori architettonici e pittorici che questa città preserva per chi li voglia riscoprire: il Palazzo Pubblico con la snella Torre della Mangia; il Palazzo Piccolomini; il Palazzo Tolomei; la Basilica di San Francesco con l’annesso ex convento e l’Oratorio San Bernardino; la Basilica di San Domenico; il Santuario Cateriniano; il Duomo con il Museo dell’Opera Metropolitana, la Pinacoteca Nazionale. Trasferimento, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento

2° giorno

Prima colazione in Hotel. Partenza per Volterra, cittadina di origine etrusca. A questa origine è dedicato il Museo Guarnacci con un’ampia raccolta di magnifici reperti. All’uscita del museo si rientra nella città medioevale con la visita della Piazza dei Priori, centro delle attività comunali, il più antico e maestoso palazzo che si affaccia sulla piazza è il Palazzo dei Priori, eretto nei primi anni del 1200 e sede di udienze consiliari, alla destra del Palazzo dei Priori sorge il Palazzo Belforti con la Torre del Podestà detta comunemente del Porcellino grazie al cinghiale in pietra che si porge dall’alto di una mensola. La visita prosegue percorrendo lo Sdrucciolo di Piazza fino all’incrocio del Buomparenti  dove maestose e massicce si innalzano le case-torri dei Buomparenti e Buonaguidi del XIII secolo. Nel pomeriggio partenza per il rientro. Arrivo entro le ore 21.00.