NOTE INFORMATIVE

 

DOCUMENTO DI IDENTITÀ Tutti i partecipanti devono essere in possesso di un documento di identità in corso di validità ed in caso di viaggio all'estero il documento deve essere valido per l'espatrio. Per i viaggi in aereo all’estero non è valida la carta di identità con il timbro di rinnovo.

PASSAPORTO COLLETTIVO Per alcune destinazioni estere è necessario il passaporto. Per gruppi composti da almeno 6 persone più un capogruppo è possibile richiedere un passaporto collettivo se abbinato ad un passaporto individuale in corso di validità; per l'ottenimento è necessario consegnare all'Agenzia la documentazione richiesta almeno 35 giorni prima della partenza.

HOTEL Le camere negli Hotels sono disponibili nel pomeriggio, dalle ore 17.00 circa del giorno dell'arrivo e devono essere lasciate libere entro le 10.00 del giorno della partenza. Vi preghiamo di presentarvi in Hotel al vostro arrivo con un elenco nominativo dei partecipanti completo dei dati anagrafici e numero del documento di identità. Talvolta gli alberghi richiedono, a scopo precauzionale, una cauzione da pagare in loco all'arrivo. La stessa verrà restituita al capo gruppo al termine del soggiorno, salvo ci siano stati danni alle strutture o schiamazzi tali da causare disagi agli altri clienti. I pranzi vengono serviti generalmente tra le ore 12 e le 14 e le cene tra le 19 e le 21. Vi consigliamo di comunicare il Vs. orario di arrivo. Ogni variazione del numero dei partecipanti deve essere segnalata all'arrivo in Hotel nel voucher e nella ricevuta allegata allo stesso.

VIAGGI IN PULLMAN I pullman da noi utilizzati sono in regola con le norme di circolazione dello Stato Italiano e degli stati esteri attraversati, sia per i massimali assicurativi, che il numero degli autisti impiegati per ogni viaggio. Si specifica che la capienza standard di un pullman è di 52 posti. Sono disponibili su richiesta pullman con capienza di 8 – 19 – 24 - 35 - 50 - 54 - 56 – 61 - 74 posti. In particolare si dichiara che, conformemente a quanto stabilito dalla CM n. 291 del 14.10.92, tutti gli automezzi utilizzati sono in possesso di regolare titolo di immatricolazione, sono forniti di regolare visto di revisione tecnica annuale presso gli uffici MCI, sono coperti da polizze di assicurazione RC, sono dotati di cronotachigrafo. Inoltre Vi informiamo che laddove necessaria sarà garantita la presenza di un secondo autista. Il costo di tale servizio è già incluso nella quota di partecipazione.

VIAGGI IN TRENO Per prenotare i servizi ferroviari in Italia e all'estero è necessario presentare la domanda con un anticipo rispetto alla data di partenza di almeno: 15 giorni per prenotazione posti a sedere per viaggi in Italia; 30 giorni per prenotazione posti a sedere per viaggi all'estero; 30 giorni per prenotazione di cuccette per viaggi in Italia o all'estero. Tutte le richieste sono soggette a riconferma da parte del vettore e sono vincolanti circa il numero dei posti richiesti. Eventuali rinunce sono soggette a penali come da Regolamento dei vettori.

VIAGGI IN AEREO Tutte le richieste di prenotazione di posti sui voli sono soggette a riconferma da parte della compagnia aerea. Per ottenere i posti è consigliabile presentare la richiesta almeno 40 giorni prima della partenza.

PARCHI NAZIONALI Le visite guidate ai parchi nazionali vanno prenotate direttamente dalla scuola con ampio margine di anticipo sulla data di partenza.

INGRESSI AI MUSEI I gruppi scolastici italiani in visita ai musei e monumenti di Stato in Italia hanno diritto all'ingresso gratuito. Per ottenerlo è necessario che il responsabile del gruppo presenti una lista dei partecipanti su carta intestata dell'Istituto di appartenenza, sottoscritta dal Capo di Istituto, recante l'attestazione che la comitiva è in visita scolastica. L'ingresso a musei privati, comunali o altro sarà a carico del gruppo e dovrà essere pagata direttamente sul posto.

 

I nostri programmi sono stati predisposti in conformità e nel rispetto delle indicazioni delle CCMM n. 291 del 14/10/1992 e 623 del 2/10/1996 nonché dell'accordo sottoscritto in data 8 aprile 2002 e successive modifiche del 21 maggio 2002 tra il Ministero dell'Istruzione e i rappresentanti degli agenti di viaggio.